Crespelle di castagne, formaggi veneti e cabernet Terre Grosse

DSC03414 DSC03416 DSC03427 DSC03428 DSC03435 DSC03442 DSC03443 DSC03446

 

“Si sta, come d’autunno, le foglie sugli alberi.”

Così scrivevo a circa sedici anni su un quadernino, chissà cosa volevo dire.

Probabilmente ,ripensando a quel periodo, mi riferivo all’incertezza dell’autunno, perché d’autunno non tutte le foglie stanno sugli alberi, tante cadono, anzi planano, volano.

A me è una cosa che fa venire in mente i nuovi progetti, i nuovi inizi e mi fa venire in mente la malinconia e la bellezza dei colori di questa stagione.

Così con questi sentimenti caldi e riflessivi non vedevo l’ora di condividere una bella ricetta, da gustare in queste sere in cui fa buio presto, con un bel calice di vino rosso.

Ricetta base crespelle (dosi per 4/6 persone)

500 ml di latte

250 gr di farina di castagne

3 uova

50 gr di burro

sale qb

Scogliere il burro e  sbatterlo con le uova e il latte, aggiungendo anche il sale. Infine aggiungiamo la farina sbattendo con una frusta per non creare grumi.

Le crespelle andranno cotte in una padellina antiaderente unta leggermente (io la spennellavo con dell’olio)

Fatto ciò ho condito le crespelle in due modi, scegliendo prodotti di stagione e formaggi veneti ispirandomi al cabernet franc che ho abbinato.

crespelle crespellecastagne

Crespelle con radicchio, porri e bastardo del grappa su crema di zucca

per il ripieno

1 porro

1 caspo di radicchio rosso

bastardo del grappa circa 200 gr

per la crema

2 patate

200 gr di zucca pulita

latte qb

timo

Spadelliamo velocemente il radicchio e il porro con un filo d’olio e un po’ di sale.

Facciamo cuocere patate e zucca a vapore, una volta morbide le frulleremo con un po’ di timo , sale e latte fino a raggiungere la consistenza desiderata.

Componiamo le crespelle con il nostro mix di radicchio e porri e inseriamo all’interno dei cubetti di bastardo del grappa (formaggio straordinario della provincia di Treviso, fatto col latte crudo, gustoso ma delicato e morbido), e scaldiamole in forno 10 minuti a 180 gradi.

Adagiamo le crespelle sulla nostra crema di zucca e patate.

 

castagne crespverzsals

crespelle con verza, macinato e fondutina di Asiago d’Allevo

4 foglie grandi di verza

250 gr di macinato

Per la fonduta

40 gr di burro

100 ml di latte

200 gr di formaggio

Saltiamo la verza in una padella con olio e aglio, aggiungiamo il macinato e lo rosoliamo. Dopodiché sfumiamo col nostro cabernet e portiamo a cottura.

per la fonduta

Sciogliamo il burro nel latte e aggiungiamo il nostro formaggio tagliato a cubetti, avendo cura di non alzare troppo il fuoco e di mescolare frequentemente.

Ultimo passaggio: in una teglia versiamo la fonduta e adagiamo sopra le nostre crespelle riempite col cavolo e la carne, passiamole in forno 5 minuti a 180 gradi e serviamo.

cabernet franc cabernet cabernetmelograno

Due parole su questo Cabernet Franc Terre Grosse, un bel rosso dai sapori profondi e strutturati, perfetto abbinato a questi piatti in cui il formaggio del territorio si sposa con sapori rustici ma complessi allo stesso tempo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...