Pan brioche morbidissimo

pb1 pb2 pb3

200 gr di farina macinata a pietra tipo 1

80 gr di pasta madre

40 gr di burro di centrifuga

1 uovo bio

100 ml latte

50 gr di zucchero di canna chiaro

aromi a piacere (vaniglia o buccia di limone)

Impasto per una teglia da plumcake, tutto deve essere a temperatura ambiente!

Questo panbrioche l’ho sempre impastato a mano in una ciotola, è molto morbido quindi l’uso di una spatola o tarocco ci aiuterà a gestire l’impasto.

Sciogliamo il lievito nel latte, poi aggiungiamo uovo e zucchero mescolando bene. per ultima aggiungiamo la farina, poco alla volta, quando l’impasto sarà liscio e omogeneo lasciamo riposare mezzora. Facciamo delle pieghe, ovvero sempre dentro la ciotola pieghiamo l’impasto su se stesso (un giorno farò le foto del procedimento, intanto guardatelo qui http://profumodilievito.blogspot.it/2007/10/le-pieghe.html), aspettiamo un’oretta lasciando riposare l’impasto coperto e poi procediamo con un altro giro di pieghe: delicatamente con le mani appiattiamo l’impasto e arrotoliamolo su se stesso(non dovrà avere una forma perfetta tanto poi lieviterà). A questo punto trasferiamo l’impasto dalla ciotola allo stampo e lasciamo lievitare fino a raddoppio.

Scaldiamo il forno e cuociamo a 180 gradi per 20 minuti, spegniamo il forno e copriamo il panbrioche con un canovaccio lasciandolo però dentro al forno appena appena socchiuso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...