Fritole veneziane

veneziane

Ricetta veneta, mia nonna le faceva col pane secco, io le ho fatte con l’esubero di lievito madre (ovvero del lievito madre che vi è avanzato e non è stato rinfrescato).
Ecco le fritole veneziane, una ricetta di carnevale ci sta?!
400 gr di esubero di licoli (lievito madre liquido, se il vostro è solido aggiungete meno farina)
300 ml di latte
400 gr farina (io 300 di grano e 100 di riso)
2 uova
2 cucchiai miele
150 gr uvetta
1 bicchierino di grappa
zucchero q.b
Sciogliete il lievito nel latte, aggiungete il miele e le uova sbattute. Mescolate con una frusta, aggiungete la farina.
Coprite e mettete a lievitare fino a raddoppio (a me sono bastate 4 ore), nel frattempo ammolate l’uvetta nella grappa.
Quando l’mpasto è raddoppiato aggiungiamo l’uvetta e facciamo lievitare un altro po’ 1 o 2 orette.
Friggiamo in olio tra 150/170 gradi formando delle palline con dei cucchiai.
Spolveriamo di zucchero! Vabbeh dai è carnevale!
frit

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...