crostatina alla zucca e carrube

Tornata dalla Sicilia con la bocca piena di sapori e la casa piena di prodotti ho voluto provare la farina di carrube abbinandola alla zucca.

Due cose sulla farina di carrube: ricca di zuccheri a basso indice glicemico ci permette di ridurre la quantità di zucchero presente nella ricetta, è senza glutine ed ha un alto contenuto di ferro e carboidrati ad alto livello saziante (carboidrati buoni diciamo), è inoltre un’addensante naturale e quindi trovo che nelle ricette vegan o senza glutine possa davvero fare la differenza. per non farci mancare nulla ha un piacevole aroma di cioccolato e caffè, ed un colore davvero scenografico!

zuccacarrube

Passiamo alla ricetta per una crostata o 8 crostatine

Per la frolla

100 gr farina carrube

200 farina di riso

100 amido di mais

100 zucchero di canna

2 uova

130 margarina (bio no grassi idrogenati)

Prepariamo la frolla miscelando le farine e lo zucchero in una ciotola, aggiungiamo poi le uova mescolando bene e infine la margarina a temperatura ambiente.

L’impasto sarà molto morbido ma resistete alla tentazione di aggiungere farine e mettete in frigo.

Per l’interno 1

500 gr di zucca cotta a vapore (pesata da cotta)

100 gr di mandorle

80 gr di zucchero

acqua qb

Frullate la zucca cotta e raffreddata con le mandorle e lo zucchero e l’acqua, deve essere una crema bella morbida

Per l’intern

200 gr ricotta di pecora

100 gr cioccolato fondente ridotto in pezzetti

passito qb (se non vi piace usate il latte)

lavorate la ricotta con il passito fino a renderlo cremoso e aggiungete i pezzi di cioccolato.

 

bene ora siamo pronti per comporre e infornare.

stendiamo la pasta frolla nei recipienti (io l’ho fatto con le mani) leggermente imburrati (di margarina), stendiamo la crema di ricotta e ricopriamo con la crema di zucca

zcinterno

Inforniamo a 170 gradi per 40 minuti (se è una crostata unica) o 25 se sono crostatine. Lasciamola riposare anche mezza giornata per far amalgamare tutti i sapori.

zcduo

 

Prima di arrivare a questa ricetta ho provato due varianti

vegan : basterà omettere la crema di ricotta (aumentando quella di zucca e lasciandola bella morbida in modo che bagni la frolla) e sostituire le uova nella frolla con altra margarina portandola a 200 gr

Oppure se come me avete un amico intollerante a glutine e latte mantenete le uova nella frolla ma omettete la ricotta.

2 thoughts on “crostatina alla zucca e carrube

  1. Pingback: assenze, sicilia e nuovi progetti | CondiMenti

  2. Pingback: fave dei morti e festa di ognissanti | CondiMenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...